Democratic Party: buona la prima!

Sono stati due giorni impegnativi ma ricchi di soddisfazioni.

Il Democratic Party organizzato in federazione è stato un successo: abbiamo centrato gli obiettivi.

Quando abbiamo avuto questa idea, lo scopo era duplice: da una parte aprire la porte della nostra federazione all'esterno, dall'altra dare un palco a disposizione dei nostri giovani candidati alle amministrative brianzole.

Il tutto condito da birra, buona musica e un'ottima grigliata.

Parlando coi partecipanti e vedendo il clima che si è creato in via Arosio non posso che dirmi felice per il risultato.

Come sempre, senza l'impegno di molti, tutto ciò non sarebbe stato possibile.

Permettetemi di ringraziare in primo luogo tutta il PD Monza Brianza di cui sono orgogliosamente parte, i Giovani Democratici Monza Brianza che si sono avvicendati alla griglia, al bar e in cabina audio/luci e, soprattutto, chi in questo progetto ci ha messo l'anima: Davide Mantovani Shawn Guidi Luca C. Villa, GRAZIE, senza di voi questo non sarebbe stato possibile.

Un grosso in bocca al lupo ai nostri giovani candidati in Brianza, Luca Lissoni, Giacomo Panzeri, Moreno Drago, Irene Zappalà, Cristiano Coletta forza ragazzi!

Un ringraziamento speciale va a Pietro Virtuani, nostro segretario provinciale, che ci ha creduto e non hai mai fatto mancare i proprio sostegno in questi giorni insieme alla segretaria provinciale (in particolare Margherita Brambilla e Miriam Casiraghi).

Ultimo, ma non per importanza, l'onnipresente Michelangelo Stucchi senza il quale ogni iniziativa sarebbe meno allegra e sicuramente più povera.

Se i presupposti sono questi, buona la prima!